UFFICIO EMERGENZA DEBITI

OTTIENI LA SOSPENSIONE DEI PAGAMENTI

Stiamo vivendo un momento storico di grande crisi, purtroppo per far fronte ai bisogni di vita, ci siamo spesso rivolti a Banche e Finanziarie.

Le Banche e Le Finanziarie ci hanno dato soldi facilmente, per averne restituiti molti di piu', aggiungendo spesso spese sopra a spese, interessi sopra ad interessi.

Se la nostra condizione economica non corrisponde alla condizione del momento in cui abbiamo ottenuto i prestiti, possiamo ottenere la sospensione dei pagamenti.

Possiamo ottenere un Saldo & Stralcio con uno sconto fino all' 80%. Pagando solo il 20% del debito se la pratica ha determinate caratteristiche da verificare.

(Ufficio Emergenza Debiti si riserva di non accettare pratiche da clienti che hanno la possibilità di continuare a pagare i debiti stipulati con regolari contratti ed interessi legittimi, con banche e finanziarie)

(La sospensione dei pagamenti si ottiene per validi motivi, tra i quali la perdita del posto di lavoro, sovraindebitamento o contratti di prestito illegittimi. La sospensione dei pagamenti si richiede al creditore, nel caso di rifiuto, Ufficio Emergenza Debiti Srl provvede a difendere il cliente che non ha piu' la possibilità di pagare debiti bancari e finanziari)

assistenti finanziari a domicilio, mediazione istituti finanziari

NON SEI PIU' IN GRADO DI PAGARE LE BANCHE E LE FINANZIARIE?

Non puoi continuare a subire:

  • STRESS PSICOLOGICO
  • MOLESTIE TELEFONICHE
  • LETTERE MINACCIOSE
  • VISITE DI ESATTORI DEL RECUPERO CREDITI
  • TELEGRAMMI
  • TELEFONATE PRESSO IL VOSTRO DATORE DI LAVORO

POSSIAMO DIFENDERTI ED AIUTARTI

 

Controlla il mutuo o il prestito, perchè banche e finanziarie devono restituire gli interessi:

La Corte di Cassazione infatti (Presidente Carnevale, Relatore Didone), con
la sentenza n. 350/2013 del 9 gennaio oltre a permettere il recupero integrale
degli interessi pagati su mutui, leasing e finanziamenti, quando i tassi o le
penali superano la soglia di usura, ha recentemente stabilito che il mutuo
ipotecario può essere annullato se ricorrono alcuni estremi che lo riportino a
superare il tasso d’usura e quindi usufruendo di tutte le possibilità previste
dalla Legge 108/96, tra cui la restituzione di tutte le somme versate con
l’applicazione del articolo 1815, richiamato anche dall’art. 644 CP e dell’art. 4
della L108/96 che in sintesi prevedono la nullità della clausola contrattuale.

POSSIAMO CERTIFICARE ANATOCISMO E/O USURA CON PERIZIE:

- Conti correnti ed anticipi sbf

- Contratti di mutuo ipotecario

- Contratti di prestiti

- Carte di credito e revolving

- Contratti di leasing

Possiamo richiedere per Voi la restituzione degli interessi illegittimi a banche e finanziarie.

siti internet

Ufficio Emergenza Debiti Srl  

Iscrizione REA: Roma 1368799

Partita Iva: 12364191002 - Sede legale: Via Sabrata, 30 - 00198 - ROMA

Recapiti Telefonici:

Numero Verde: 800 48 20 60 

Ufficio Istruttoria e Fax: 0744 283621

Gestione Appuntamenti: 393 7081679  

Direzione Generale: 327 1527941

Email: Info@ufficioemergenzadebiti.it

Siamo presenti in ogni Regione

RIPARTIRE CON IL CUORE:

Contributo per acquisto defibrillatore da parte di Ufficio Emergenza Debiti.

difesa azioni legali, servizi antiusura, assistenza antiusura

LA NOSTRA CONSULENZA E' GRATUITA ANCHE A DOMICILIO

I vostri creditori, non potranno piu' disturbarVi, dovranno comunicare solo con i nostri uffici e se ci sara' bisogno, saranno gli Studi Legali convenzionati con noi a procedere per difendere i Vostri diritti, la Vostra privacy.

ESSERE DIFESI E' UN VOSTRO DIRITTO, PER NOI E' UN DOVERE DIFENDERVI, LAVORIAMO CON PASSIONE.

Spot televisivo sui canali SKY:

La banca ha concesso un mutuo ipotecario per estinguere altri prestiti:

Tribunale Lecce, 01 febbraio 2013 - Sez. Dist. Casarano - Est. Maria Gabriella Perrone.
Contratto di mutuo stipulato allo scopo di ripianare una preesistente esposizione
debitoria viziata da profili di nullità - Difetto di causa.
Difetta di causa sua propria il contratto di mutuo stipulato non già allo scopo di erogare un
finanziamento al mutuatario ma esclusivamente al fine di ripianare una preesistente posizione debitoria di conto corrente sostituendola con altra, a scadenza differenziata, munita di una situazione di certezza che il vecchio debito non possedeva a causa di eventuali profili di nullità di clausole di capitalizzazione trimestrale degli interessi passivi e della applicazione di commissioni e spese non pattuite.
 
Video informativo realizzato da: Alessio Marini (Area Sardegna):